164° EAAE Seminar – Preserving Ecosystem Services via Sustainable Agro-food Chains


164TH EAAE SEMINAR
Preserving Ecosystem Services via Sustainable Agro-food Chains
05 – 07 SEPTEMBER, 2018, CHANIA, CRETE, GREECE (MEDITERRANEAN AGRONOMIC INSTITUTE OF CHANIA, CIHEAM MAI.Chania)

The main objective of this seminar is to bring together researchers and policy makers and establish the relation between agro-food chains and the preservation and provision of ecosystem services. In addition, environmental, methodological and societal issues will be tackled from a transaction perspective. The seminar’s outcome will provide extensive background on the topic for further applications and research.

CONVEGNO Congiunto SIEA-CeSET 2018 – Milano 15, 16 novembre 2018


PRE-CALL FOR PAPERS

Il tema generale del primo Convegno congiunto SIEA-Ce.S.E.T. è “Il valore dell’agro-alimentare: prodotti, territorio, ambiente” e intende approfondire lo studio degli aspetti economici, estimativi e giuridici legati alle filiere agro-alimentari. I contributi offriranno al convegno l’opportunità di analizzare il concetto di valore realizzato dal settore agro-alimentare non solo in termini di prodotti, ma anche dando identità ai territori, modellando i paesaggi, facendo emergere culture e storia, creando indotti in altri settori. Conseguentemente le analisi riguarderanno le seguenti tematiche: competitività; innovazione; distretti agroalimentari; marketing territoriale;  scelte del consumatore; filiere; protezioni giuridiche dei prodotti; valori fondiari; esternalità ambientali;  servizi eco-sistemici; politiche di indirizzo e regolamentazione.

DATE E MODALITA’

Possono essere proposte due categorie di contributi: a) Comunicazioni orali b) Poster.

Le proposte di contributi, nella forma di extended abstract (1.500 parole per le comunicazioni e 500 parole per i poster) dovranno essere inviate al Comitato di programma all’indirizzo info@siea-ceset2018.com a partire dal 26 marzo 2018 fino al 31 maggio 2018.

L’accettazione della proposta di contributo sarà comunicata entro il 20 luglio 2018. Il contributo accettato dovrà essere inviato in forma estesa entro il 15 ottobre 2018.

L’inclusione del contributo nel programma finale del Convegno è subordinata al pagamento della quota di partecipazione da versare entro il 15 settembre 2018.

Una selezione delle comunicazioni accettate sarà inviata, con il consenso dell’autore, a una delle seguenti riviste (a seconda dell’attinenza): ECONOMIA AGRO-ALIMENTARE – FOOD ECONOMY e AESTIMUM, per la procedura di referaggio ai fini della pubblicazione.

PREMIO PER LA MIGLIORE COMUNICAZIONE

E’ previsto un premio da attribuire a un/una giovane studioso/a, sotto i 35 anni, per la migliore comunicazione presentata in qualità di autore/coautore.

INFORMAZIONI

www.siea-ceset2018.com

Memorandum of Understanding EAAE – SIEA


The European Association of Agricultural Economists (EAAE) and the Società Italiana di Economia Agro-alimentare (SIEA) share a common interest in promoting the agricultural and resource economics profession, to foster analytical capacities in all areas relevant for agriculture, the food sector, rural development and natural resources and to promote the exchange of experiences, ideas and information on research activities between agricultural economists.
This memorandum of understanding specifies…                                  (more details)

Workshop “Organic farming and agroecology as a response to global challenges” June 27-29, 2018


GRAB-IT (the Italian research Group in Organic Farming), the University of Naples “Federico II”  and the Associazione Scientifica “Centro di Portici” are delighted to invite at the 2nd International GRAB-IT Workshop “Organic farming and agroecology as a response to global challenges”.

The scientific workshop will be held in Anacapri, Capri Island in the gulf of Naples, on June 27-29, 2018.

The information provided on the website (http://capriworkshop.centrodiportici.it) may help you to get an overview of the the workshop aims and topics.
The call for paperers and special sessions, divided by track, is EXTENDED until 31st of March 2018.

XV Convegno AISSA, 22-23 febbraio 2018


XV Convegno AISSA
Il contributo della ricerca italiana all’intensificazione sostenibile in agricoltura
Bolzano, 22-23 febbraio 2018

Organizzato dalla Libera Università di Bozen-Bolzano L’agricoltura italiana, nella sua grande variabilità di specie coltivate, di ambienti e di sistemi colturali, sta affrontando sfide importanti legate alla redditività delle aziende, al mantenimento della qualità dei prodotti e alla sostenibilità ecologica delle produzioni. Le prospettive di cambiamento del clima, testimoniate con evidenza nella recente annata agraria, sottolineano con forza la necessità di studiare le strategie di adattamento di colture ed ecosistemi alla variabilità ambientale. Autorevoli fonti a livello mondiale suggeriscono da tempo che solo un’intensificazione sostenibile dei processi produttivi in agricoltura potrà aumentare la produzione agraria e sfamare una popolazione ancora in rapido aumento, preservando al tempo stesso le risorse del pianeta e il soddisfacimento dei Servizi Ambientali che i sistemi agrari e forestali forniscono. La XV edizione del convegno AISSA vuole analizzare questo tema e produrre un documento finale che rappresenti la posizione delle Scienze Agrarie sull’intensificazione sostenibile nell’Agricoltura Italiana. (scarica il programma finale)

Movimento per la dignità della docenza universitaria: raccolta firme per sciopero


Il Movimento per la dignità della docenza universitaria avvia la raccolta delle firme per proclamare uno sciopero per giugno – luglio 2018.  Riportiamo di seguito la comunicazione di Carlo Ferraro.
” Cari Colleghi Professori e Ricercatori,

chiuderemo la raccolta delle firme per la proclamazione dello sciopero per giugno-luglio 2018 nella prossima settimana. Vi avvertiremo uno o due giorni prima della chiusura.
Per evitare di correre il rischio del blocco della casella elettronica avvenuto nello sciopero precedente l’ultimo giorno utile per le firme, Vi invito a farlo subito. Poco oltre le istruzioni per farlo.
Qualcuno dirà: ma se ora firmassimo subito tutti insieme non si correrebbe il rischio di un blocco ora? Si, ma si farebbe in tempo a fornirVi un modo alternativo per firmare.In allegato trovate la lettera di proclamazione dello sciopero. Come Vi ho scritto l’ultima volta:

  • Ricordate che tutti, anche quelli che hanno tratto benefici dal passaggio da scatti triennali a biennali, potrebbero avere ulteriori benefici. Ignorate l’una tantum, che non credo vi soddisfi, ma che potrà servirvi anche ad affrontare questo nuovo sciopero.
  • La nostra rivendicazione non si limita ai soli scatti. Si chiedono contestualmente borse di studio per gli Studenti, posti a concorso per Associati, Ordinari e Ricercatori di tipo B.
  • Non esiste priorità fra le richieste: sono richieste “di sistema”, nell’interesse dei singoli e dell’Università pubblica tutta!

Per firmare basta una semplice e-mail:

1)   I Professori e  Ricercatori Universitari in servizio e i Professori a contratto retribuito:
Inviino una e-mail all’indirizzo: sessione.estiva2018@gmail.com 
scrivendo nell’oggetto della e-mail (NON nel testo della e-mail stessa): Firmo la proclamazione-Nome e Cognome (i propri, ovviamente).

2)   Tutti gli altri: Professori e Ricercatori Universitari andati in pensione dopo il 1°gennaio 2015; Ricercatori degli Enti di Ricerca, Professori a contratto gratuito, Professori in congedo ecc.:
Inviino una e-mail all’indirizzo: sessione.estiva2018@gmail.com  
scrivendo nell’oggetto della e-mail (NON nel testo della e-mail stessa): Firmo per sostegno-Nome e Cognome (i propri, ovviamente).

Cordiali saluti,
Carlo Ferraro

Per essere inseriti nella mailing-list dei Professori e dei Ricercatori cliccare su:
https://goo.gl/forms/J8FlwVQDnGantax13
Per essere cancellati dalla mailing-list inviare una e-mail a cancellazioni.movimento@gmail.com indicando nell’oggetto: Cancellami”

 

PRIN 2017


Cari Soci, in occasione dell’emanazione del bando PRIN 2017, la SIEA raccomanda la massima partecipazione dei ricercatori con proposte che possano rivelarsi finalmente competitive, considerati gli esiti delle ultime tornate. segue ….

2nd INTERNATIONAL GRAB-IT WORKSHOP– CAPRI ISLAND 27- 29 giugno 2018


2nd INTERNATIONAL GRAB-IT WORKSHOP– CAPRI ISLAND 27- 29 giugno 2018
Il Gruppo di Ricerca sull’Agricoltura Biologica in Italia (GRAB-IT) in collaborazione con il Dipartimento di Agraria dell’Università  di Napoli Federico II e con l’Associazione Scientifica “Centro di Portici” è lieto di annunciare l’organizzazione del 2nd INTERNATIONAL GRAB-IT WORKSHOP “ORGANIC FARMING AND AGROECOLOGY AS A RESPONSE TO GLOBAL CHALLANGES” che si terrà da 27 al  29 giugno 2018 sull’isola di CAPRI. 
I colleghi e gli stakeholders interessati al tema generale del Workshop sono invitati a valutare la Call for Contributions all’indirizzo http://capriworkshop.centrodiportici.it.
La deadline per la presentazione delle proposte è fissata per il 28 febbraio.